giovedì 27 marzo 2014

Segni racconto free è su Amazon


Segni
 

Segni [Formato Kindle]

Caterina Armentano 


Prezzo Kindle:EUR 0,00


Sinossi

Spin-off del romanzo "Libero arbitrio"

Due foto in un vecchio baule, in una cantina il cui ingresso è proibito a Ester, che nonostante ciò si infiltra nella stanza insieme all’amica del cuore, Rebecca, per andare alla ricerca di cimeli di famiglia. Una foto, in particolare, accende la loro curiosità: chi sono i tre bambini immortalati nella foto? E chi è la donna al fianco di suo padre? Ester cercherà di scoprirlo e, anche se la risposta potrebbe non piacerle, farà una promessa a sé stessa, quella di scoprire la verità e di non interrompere la ricerca finché non avrà raggiunto il suo obiettivo. Prese da segni inviati dal destino, dal Karma o da Dio, le due adolescenti tracceranno la strada che segnerà il loro futuro, dal quale non potranno fuggire…


Dettagli prodotto


Scaricatelo QUI

venerdì 14 marzo 2014

Zelda di Connie Furnari Racconto Free







Trama

Quando Zelda riapre gli occhi, dopo aver perduto un duello a colpi di magia, si ritrova in un corpo che non è il suo. Non ha più i capelli biondi ma neri e striati di viola; indossa abiti new gothic e non i suoi soliti jeans scoloriti. Sheila, che un tempo era la sua migliore amica, ha deciso di scambiare le loro vite.

Mentre è immobilizzata e in attesa di morire, Zelda ricorda il giorno in cui i poteri magici si sono manifestati: il suo sedicesimo compleanno.
Non avrebbe mai immaginato di dover lottare contro la magia nera di Salem, per il rispetto di se stessa e per Paul, l'unico ragazzo mortale che l'abbia mai amata.


Zelda è una fiaba urban fantasy che evoca lo stesso stile incantato e leggero dei racconti delle fate; una storia che alterna momenti di tenerezza, di azione e di coraggio. 

Recensione

Zelda è una ragazzina timida, impacciata, anonima. Non ama attirare l'attenzione su di sé e soprattutto è convinta di non valere molto. Porta nel cuore il lutto di aver perso il padre a causa di un brutto male, una sofferenza che preferisce tacere. Cresce in silenzio senza combinare guai. Diversa da lei, dall'aspetto fisico all'indole caratteriale è Sheila, la sua migliora amica. Arrogante e superficiale, combatte con un sentimento bruciante: l'invidia. Sarà proprio questa serpe che nutre in petto che la condurrà ad abusare dei propri poteri e a scegliere la via del male. Inevitabilmente le due amiche si scontreranno e lo faranno in maniera brutale.
Un racconto di trentadue cartelle che si legge d'un soffio. Scritto in maniera egregia, accarezza il percorso di crescita di due adolescenti alle prese con le prime esperienze della vita sotto una luce particolare: la magia! 
Una scrittura matura e delicata. Vi consiglio di scaricarlo, non ne rimarrete delusi!

Scarica QUI

L'autrice
Connie Furnari nasce a Catania, il 6 Dicembre del 1976, sotto il segno del Sagittario. Rivela fin da piccola la sua passione per i libri, cominciando a inventare storie non appena impara a scrivere.Si laurea in Lettere, con una tesi di psicanalisi freudiana sul “racconto perturbante”: un’analisi su come il fantastico interagisca nella vita reale, in modo diverso da persona a persona, fin dalle fiabe, analizzando le tipiche storie dell’infanzia, da Andersen a Hoffmann.


Nel 2011 esce il suo primo romanzo, “Stryx Il Marchio della Strega”: un urban fantasy young adult, edito da Edizioni della Sera, che riceve parecchie recensioni positive e un’accoglienza calorosa da parte degli amanti del genere. 
Collaboratrice di molti web magazine, aderisce anche a numerosi siti letterari.
Il blog ufficiale www.conniefurnari.blogspot.it offre stralci delle sue opere, contest letterari, affiliazioni e promozioni di opere inedite ed editori, una sezione dedicata agli scrittori esordienti e alle case editrici, servizi di editing e molto altro.


mercoledì 12 marzo 2014

Recensione: Brilliant-occhi nelle tenebre

BRILLIANT - occhi nelle tenebre (BRILLIANT SAGA)




  • Autore: M.P.BLACK
  • Illustratore: Jessica Gomirato
  • Formato: Formato Kindle
  • Lunghezza stampa: 279 pag. 
  • Editore: M.P. Black (3 febbraio 2014)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • EUR 2,68


Trama:


Victoria è sopravvissuta all’attacco di Simon e ora vive alla Casa Famiglia, protetta da Jason e dagli Angeli Caduti del Professor Newton. Il suo cuore, però, si rifiuta di credere che Simon volesse veramente ucciderla per appropriarsi dei suoi poteri di Fata delle Quattro Arti. Victoria è perdutamente innamorata di lui e in ogni modo cercherà di convincere Jason a ricondurla da Simon. Il diabolico Arcangelo, però, trama alle sue spalle. La vuole con sé, per possederla e per farla sua per l’eternità. Così, durante una festa alla Casa Famiglia, Simon riuscirà a rapire Victoria, a condurla in un luogo nascosto e oscuro, e a raggiungere con lei l’apice di una passione devastante. Victoria e Simon, però, non potranno vivere in pace il loro travolgente amore. Un Arcangelo potente si riaffaccia con prepotenza dal passato di Victoria e lei si vedrà costretta a rifugiarsi nel Regno delle Fate, per acquisire le Quattro Arti e spiegare finalmente le ali, per ottenere l’immortalità. Jason le starà accanto, incapace di rinunciare a lei e convinto che l’amore che Victoria nutre per Simon sia solo frutto di un terribile inganno. E Victoria, tra Fate e Angeli che non conosce e che ambiscono al potere, riuscirà finalmente a ritrovare se stessa e a condurre una lotta terribile contro lo spettro del passato, che la condurrà infine a una battaglia terrificante, dove tutto verrà messo in discussione e dove, finalmente, la tanto temuta verità verrà a galla. Riuscirà la bella Victoria a vivere la sua appassionata e passionale storia d’amore con Simon? Nel capitolo finale della saga di Brilliant, la passione si sposa all’azione, alla magia e all’horror, in un mix adrenalinico, che lascerà il lettore senza fiato.


Recensione

"Brilliant-occhi nelle tenebre" inizia con un interrogativo interiore, un' analisi dei propri sentimenti da parte della protagonista: come può, colui che l'ama (Simon), essere il cattivo della situazione?. Per tutto il romanzo, questo interrogativo porterà la giovane fata, Victoria, a fare un gioco sentimentale estenuante che vacilla e cade, poi si rialza trascinandosi dietro Jason, il suo angelo custode, follemente innamorato di lei. Victoria non è una fata comune, ha un potere immenso con cui potrebbe piegare il mondo ai suoi piedi, eppure lei non mira a diventare una nuova dea in terra, come qualsiasi mortale confida nell'amore e nella possibilità di vivere, senza chiedersi dove ciò la condurrà, il sentimento, la passione che percepisce.
"Brilliant-occhi nelle tenebre" è un romanzo intenso, carico di erotismo, la cui trama è ben strutturata e i personaggi restano coerenti con le scelte che si propongono lungo il racconto. Pieno di pathos, rivelano i propri difetti senza remore (finalmente!). L'autrice non si è minimamente preoccupata di creare personaggi "simpatici", anzi li ha resi più umani possibili, con i loro lati oscuri, i lori difetti, le loro mancanze, pieni di interrogativi, cinici, sboccati, alcuni più coraggiosi, altri meno, alcuni timidi, altri violenti e privi di scrupoli. Ognuno di loro ha un difetto identificativo eppure in ogni evento o situazione pericolosa, mostrano una parte di se stessi nuova. 
Il romanzo racchiude in poco più di 180 pagine una storia da 1000 pagine: battaglie, passioni, incontri-scontri, rivelazioni, trasformazioni, viaggi e ben altro. In maniera magistrale la Black è riuscita a sintetizzare gli eventi senza privarli dei dettagli fondamentali, bandendo fronzoli e quelle descrizioni che avrebbero di certo annoiato il lettore. 
Ci sono molti punti di forza che desidero sottolineare: l'alternarsi del protagonista maschile, fino alla fine non si capirà bene chi dei due sia quello "speciale", due "tipi sentimentali" differenti: Jason è l'angelo gentile, dai buoni sentimenti (non privo di un suo lato oscuro), Simon è l'arcangelo senza pietà, cinico, passionale, materialista. Quest'alternarsi crea nel lettore una sorta di angoscia, in alcuni momenti si vorrebbe schiaffeggiare Victoria e urlarle: "DECIDITI!!!"
Sia la trasformazione della fata che la battaglia finale non occupano buona parte del romanzo ma un capitolo, descrivendo gli episodi necessari ai fini della trama, senza tutte quelle forzature che detesto. In molti romanzi fantasy i riti di passaggio e le battaglie spesse occupano più spazio del necessario e a volte mi ritrovo a chiedermi se non stia leggendo un romanzo storico...
Il finale... oh! Il finale... dove ogni cosa ha il suo posto ma... senza certezze! Sarà quel che sarà... una cosa che adoro, perché la vita vera è così!
Un gran bel romanzo, dove la scrittrice ha dimostrato coraggio.  Autrice di storie fantasy destinate anche a ragazzini, non si è tirata indietro nel raccontare una storia piccante, senza farsi fermare dall'immagine che si è creata negli anni (secondo me ha rischiato e ha vinto!). 
"Brilliant-occhi nelle tenebre" è una storia piena di suspence, colpi di scena, avvincente e dove gli eventi si consumano in fretta. Una storia ombrosa, dove reminiscenze di antiche leggende si trasformato al contatto con il nostro secolo.
Un gran bel lavoro che merita di essere letto e tenuto nella propria libreria (virtuale o meno!)



L'autrice:


M. P. Black, al secolo Paola De Pizzol, mamma di due splendidi bambini, ha iniziato a scrivere fin da piccola brevi racconti fantasy, coltivando negli anni il sogno di diventare scrittrice. Sognatrice ed estroversa, lavora come impiegata comunale e vive nelle dolci colline venete. Adora la sua famiglia, che rappresenta per lei un solido punto di riferimento. Con la casa editrice “0111 edizioni” di Milano ha pubblicato la trilogia fantasy di Lisa Verdi. A giugno 2011, con la casa editrice Domino di Piacenza, ha pubblicato l’urban fantasy “I Guardiani delle Anime – la Maledizione della Regina”. Nel giugno 2012 ha pubblicato il romanzo, a sfondo esoterico, “La rosa e il pugnale”, edizioni Domino. Con la casa editrice "Dri" di Treviso ha pubblicato i primi due libri della trilogia dei Viaggiatori del tempo: "I Viaggiatori del tempo - la pergamena perduta", "I Viaggiatori del tempo - la fonte dell'eterna giovinezza". A gennaio 2013, in autopubblicazione come esperimento, ha pubblicato il primo libro del dittico paranormal romance "Brilliant - ali di fata". Nell'ottobre 2013 ha pubblicato, con la casa editrice Domino di Piacenza, il secondo episodio della saga de "I Guardiani delle anime": "Il veleno delle streghe". Da dicembre 2013 collabora con True Fantasy curando la rubrica “La Bottega di Maga Paola” dedicata al paranormal e urban fantasy.